Il vostro mountainbike-hotel in Val Pusteria

LA MAGIA DELLA  MOUNTAIN BIKE A DOBBIACO,
IN Val PUSTERIA E NELLE DOLOMITI

Vette alpine, laghi cristallini o percorsi mountain bike per amanti dell’adrenalina – da noi la Vostra vacanza in mountain bike nelle Dolomiti parte appena fuori dalla porta dell’hotel.

Le Dolomiti sono montagne splendide, che nel 2009 sono state dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità, e Vi offrono opportunità indimenticabili di scoprire il paesaggio in sella alla bici o alla mountain bike. Qui agli appassionati di mountain bike si schiude un vero paradiso fatto di percorsi estremamente attraenti.
Lungo i percorsi Vi aspetteranno uno dopo l’altro baite e rifugi accoglienti, dove potrete lasciarVi viziare a volontà con le specialità tipiche della cucina altoatesina.

Noleggio
E-bike &
bici
gratuito

HIGHLIGHT PER GLI APPASSIONATI DI MTB ALL’HOTEL LAURIN

L'Hotel Laurin fa battere forte il cuore dei biker: offriamo 3 escursioni guidate in MTB a settimana, così come le e-bike e le mountain bike gratuite dei marchi Giant & Focus. Iniziate la vostra vacanza in bicicletta a Dobbiaco con le più moderne attrezzature!

Mountain bikeMountainbike tour Alta Pusteria

Le Dolomiti e l’idilliaca Dobbiaco sembrano come create su misura per una vacanza in MTB – il paesaggio selvaggio e romantico della Val di Landro e i percorsi per mountain bike spassosi e tutti diversi fanno della bici e della mountain bike intorno a Dobbiaco e nelle Dolomiti un’indimenticabile avventura sulle due ruote.

Venite anche Voi a vivere in prima persona la varietà del mondo delle montagne dell’Alto Adige e a goderVi la mountain bike nella zona di Dobbiaco, in Alta Pusteria e nelle Dolomiti.

Consigli per i Vostri tour in MTB  durante una vacanza in bici nelle Dolomiti:

La gita in mountain bike verso il Rifugio al Fondo Valle promette un mix di ruscelli e prati fioriti in tantissimi colori diversi. Inoltre l’escursione è situata in mezzo alla famosa meridiana di Sesto e si snoda lungo bellissimi torrenti su strade asfaltate e anche sterrate.

Itinerario:
La ciclabile parte a Dobbiaco e va verso Sesto. Leggermente in salita si continua fino alla stazione di valle della zona sciistica Croda Rossa. Qui si trova una breve sezione un po’ più impegnativa, che però, grazie al bellissimo paesaggio naturale, non si sente nemmeno. Al parcheggio del Rifugio Piano Fiscalina si continua a pedalare fino al Rifugio al Fondo Valle. Lì si può fermare per ottimi piatti sudtirolesi e un panorama spettacolare.
Si torna o allo stesso modo come si è arrivati o altrimenti sul sentiero numero 1 a, che parte alla fine del parcheggio del Rifugio Piano Fiscalina e porta direttamente a Sesto attraversando dei boschi magnifici. Arrivati lì, si continua preferibilmente sulla pista ciclabile verso San Candido per tornare direttamente al posto di partenza a Dobbiaco.

Un’escursione un po’ esigente di circa 43 chilometri fino all’altopiano Prato Piazza al centro delle Dolomiti di Braies. Una gita in mountain bike con una vista veramente spettacolare sulle Tre Cime di Lavaredo., che vale definitivamente la pena e rimarrà in memoria di sicuro. 

Itinerario:
Si parte a Dobbiaco lungo il tracciato della vecchia Ferrovia delle Dolomiti (chiusa da tanti anni). Lì si pedala comodamente su una larga strada sterrata leggermente in salita e si attraversa la fiabesca Valle di Landro. Continuando il giro, si passa il Lago di Dobbiaco e si prosegue oltre il cimitero di guerra. Poco dopo aspetta un panorama spettacolare sulle Tre Cime di Lavaredo e si arriva all’incantevole Lago di Landro, che permette di fare un tuffo energetico in mezzo alla natura. Raffreddati e ristorati si sale per una vecchia strada militare fino al meraviglioso Prato Piazza finché si arriva sull’ esteso altopiano al centro delle Dolomiti di Braies dopo circa 6 chilometri e 500 metri di dislivello. Lì si può fare una pausa rilassandosi sul prato con un picnic o altrimenti godersi un piatto tradizionale in un rifugio.
Per il ritorno si ha l’imbarazzo della scelta: o si può prendere un sentiero dinamico e pieno di action o scendere tranquilli per la strada asfaltata verso Braies. Arrivati al fondo della valle si torna poi comodamente al punto di partenza a Dobbiaco.

Pronti per action? Pronti per andare al proprio limite? Allora la gita in mountain bike al Monte Elmo è perfetta!
Non solo aumenta il dislivello per circa 1.000 metri, ma anche il polso verrà spinto in alto: un’escursione veramente esigente per tutti i ciclisti forti, che però ricompensa con bellissime viste lungo 36 chilometri di distanza.

Itinerario:
La prima parte del giro inizia sulla pista ciclabile verso Lienz, che permette ottimamente di scaldare i muscoli. A Versciaco comincia poi la parte seria: da lì inizia una lunga salita con diverse parti molto ripide finché si arriva al Monte Elmo.
Però: solo quelli duri arrivano fino alla fine - o meglio fino all’altopiano con una vista spettacolare sulle Dolomiti. Una volta arrivati, si può gustare un piatto delizioso e davvero meritato in un rifugio e rilassarsi un po’.
Di seguito si ha due possibilità: per coloro che si sentono ancora in grado e di cui le gambe sono ancora abbastanza in forma, sarebbe molto bella la salita per altri 200 metri di dislivello alla “Sillianerhütte”. Da qui parte un sentiero ripido e definitivamente divertente. Altrimenti si può scendere anche direttamente verso Sesto. Da Sesto poi si torna a Dobbiaco tranquillamente sulla pista ciclabile.

Assolutamente un highlight è la gita in mountain bike al Cornetto di Confine nell’Alta Val Pusteria. 1.300 metri di dislivello e 35 chilometri portano su 2.500 altimetri con una vista unica e meravigliosa di 360° sulle Dolomiti di Sesto, sulle Tre Cime di Lavaredo ed infine anche sull’Ortles e il “Großglockner”. Definitivamente uno spettacolo naturale da non perdersi.

Itinerario:
Già dall’inizio si parte in salita: i primi 18 chilometri portano sul “Markinkele” (Cornetto di Confine) per circa 1.300 metri di dislivello. Già un po’ prima di essere arrivati al traguardo si è oltre il limite boschivo, per cui si ha un panorama eccellente già mentre si pedala verso il Cornetto di Confine - un push extra garantito per gli ultimi metri.
Dopo una pausa ben meritata, si ha diverse possibilità per scendere: si può prendere sia il percorso della salita che un single trail veramente divertente e pieno di action. Inoltre si può anche percorrere tranquillamente il sentiero verso Sillian mentre continuare a godersi il panorama meraviglioso.

Mappa interattiva:

 
Mappa Alto Adige powered by sentres - Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

10 buoni motivi

per trascorrere la vostra vacanza da noi

  • Escursioni che partono direttamente dall’hotel
  • La pista ciclabile passa accanto al nostro hotel
  • Una vacanza in moto da sogno nelle Dolomiti
  • Comprensori sciistici e treno dello sci nelle vicinanze
  • Sci di fondo direttamente dall’hotel
  • Centro del paese raggiungibile a piedi
  • Wellfeeling
  • La location perfetta per trascorrere le festività
  • Raffinati piaceri per il palato
  • Camera o appartamento per vacanze: servizio completo!
saperne di più
10 buoni motivi per trascorrere la vostra vacanza da noi
Le nostre migliori offerte:

Special Autunno

Colorate giornate di autunno: -10% special di autunno

22.09.2019 fino a fine stagione

Special Autunno


OK